Vicoli in Vino 2017

La manifestazione "Vicoli in Vino”, articolata in tre serate nel mese di agosto, nasce nell’intento di offrire ai visitatori del borgo la possibilità di scoprire spazi, scorci, vicoli, piazzette e slarghi noti o meno noti del centro storico di Castellabate.

Gli aspetti che caratterizzano questo evento sono essenzialmente tre:

• enologico, con degustazione di vini tipici del territorio

• gastronomico, con assaggi di piatti e prodotti nostrani

• musicale, con artisti o gruppi che si propongono di conservare e diffondere la cultura cilentana nelle sue espressioni linguistiche  e musicali.

L’ambientazione nella cornice medioevale del centro antico, con lo sfondo del Golfo di Salerno e la Penisola Sorrentina, offre ai turisti l’opportunità di vivere un’occasione e un’atmosfera di grande suggestione.


Che cos'è e cosa offre

La manifestazione “Vicoli in vino”,  giunta alla sua terza edizione, si svolgerà il 21/22 e 24 agosto.

 

Alla luce dei consensi e del successo delle prime edizioni, è sembrato giusto e doveroso continuare  un percorso che mira essenzialmente alla diffusione e alla valorizzazione delle peculiarità storiche, artistiche e culturali di Castellabate.

 

Un’occasione e un’opportunità di aggregare persone del luogo, visitatori, amanti delle tradizioni popolari e dei sapori di un tempo.

 

A tutti è offerta la possibilità di gustare, nello scenario unico di uno dei borghi medioevali più belli d’Italia, le eccellenze enologiche insieme a prodotti gastronomici nostrani, proprio come nella tradizione culturale che ogni territorio porta con sé.

 

L’obiettivo centrale dell’evento è la riscoperta di angoli, spazi, slarghi e scorci caratteristici poco noti del centro antico, i quali, inquadrati nel loro contesto storico, hanno un fascino e una valenza che sfuggono ad uno sguardo distratto.

 

Tema centrale, dunque, il vino, perché la cultura enologica di una terra investe gli aspetti antropologici, culturali, letterari e filosofici che sono specchio della sua storia antica e recente e influenzano profondamente il presente.  

 

Per completare il quadro di queste serate magiche, non si poteva fare a meno della componente musicale. Ed ecco allora a rallegrare e ravvivare il borgo, il ritmo travolgente della musica cilentana, proposta da gruppi di artisti che da sempre tendono a conservare e diffondere queste espressioni musicali e linguistiche.

 

La musica, il modo migliore per creare un’atmosfera unica,dove lo scenario,il gusto,il profumo e il divertimento mirano a rendere queste occasioni indimenticabili.

 

Tutto questo è ancora possibile perché  Castellabate e il Cilento rappresentano una zona ricca di temi legati al folklore e sapori autentici.

 

“Vicoli in Vino” scaturisce proprio dalla volontà di esaltare nell’offerta i prodotti di un’agricoltura basata su metodi di coltivazione secolari, nell’ambito di piccole proprietà familiari, nella continuità di una tipicità contadina; vini prodotti con sistemi che nulla hanno di industriale, e una gastronomia legata strettamente alle ricette cilentane tramandate di generazione in generazione e che oggi riscuotono grande favore e  gradimento e di cui tanti vanno alla riscoperta.

 

“Vicoli in vino”, un’occasione da non perdere per chi vuole arricchire la visita del centro storico di Castellabate condividendo un’esperienza sicuramente utile a ritemprare la mente e il corpo.